REBIRTH | RINASCITA

Un’estate in fondo al mare
Luglio 28, 2020

REBIRTH | RINASCITA

Tamara Ferioli | scultura
Olga Niescier | pittura


A cura di
Galleria Kalpa Art Living


Organizzatori
Galleria Kalpa Art Living, in collaborazione con l’Associazione Culturale Anima Silvae e il Comune di Volterra.


15 AGOSTO – 15 OTTOBRE 2020


Sala del Giudice Conciliatore, Palazzo dei Priori, Piazza dei Priori, Volterra (PI).
tutti i giorni 10:00 – 19:00


info: https://www.fondazionecrvolterra.it/rebirth-rinascita-installazione-artistica-tamara-ferioli-scultura-olga-niescier-pittura/ | +39.338.117.9741

La galleria d’arte Kalpa Art Living in collaborazione con l’Associazione Culturale Anima Silvae e il Comune di Volterra presenta un’installazione site specific REBIRTH | RINASCITA a partire dal 15 agosto 2020 e fino al 15 ottobre, un appuntamento culturale con la città di Volterra, il dialogo tra pittura e scultura contemporanea nello storico contesto della suggestiva Sala del Giudice Conciliatore, all’interno di Palazzo dei Priori.
Nel difficile periodo di isolamento della primavera 2020, nasce un’occasione di contemplazione della vita nella solitudine e nel silenzio, investigando le molteplici forme della natura come deposito di arcane leggi di preservazione e trasmissione.
A Volterra, le artiste Tamara Ferioli e Olga Niescier creano insieme una elegante installazione di molteplici sculture organiche di fiori e di tele verticali, formando un giardino simbolico, delicato e profondo in contrasto con le antiche e potenti mura storiche dell’affascinante Palazzo dei Priori, che invita alla contemplazione della fragilità della vita e della connessione fra tutte le cose e gli esseri viventi.
L’artista multidisciplinare Tamara Ferioli esplora il ciclo della vita, gli infiniti processi dalla nascita alla morte, alla rinascita. Nelle sue installazioni scultoree la sintassi della vita appare cristallina e sospesa in un momento eterno che diventa la quintessenza dell’introspezione. Il tutto avviene in uno stato di solitudine in cui la presenza umana viene convocata soavemente come testimone di meraviglie in continua trasformazione, e forse come minaccia al loro delicato e misterioso equilibrio. Ferioli utilizza la lisca di pesce, materiale insolito fornito dalla Natura, creando nelle preziose sculture, collocate in un’installazione ambientale consapevole, una costellazione di fiori selvatici con strutture ad incastro perfette, ricche di delicatezza e vitalità.

L’artista Olga Niescier usa forme naturali nelle sue opere come simboli, dipingendo rami che catturano subito l’occhio dell’osservatore. Nei dipinti è rintracciabile un’esplorazione meditativa delle strutture e dei ritmi della natura, uno spaccato dei microuniversi botanici, un incontro personale con lo Zen e l’espressionismo astratto. L’arte di Niescier è permeata da un approccio spirituale che può essere ricondotto alla tradizione storica della pittura paesaggistica asiatica. Lo studio della natura e dei suoi paesaggi, in prospettiva micro e macro, diventa un viaggio interiore e un modo per esprimere un senso di sé e la propria relazione con l’universo.
Palazzo dei Priori a Volterra, iniziato nel 1208, è l’edificio civico più antico della Toscana. Entrando nell’edificio, sarete subito colpiti dalle pareti decorate, brulicanti di medaglioni e stemmi nobiliari, mentre al primo piano troverete la Sala del Consiglio Comunale, che ancora oggi è la sala riunioni del governo locale. Riccamente ornata, la sala contiene un affresco di Iacopo di Cione Orcagna: il dipinto del 1383 è molto probabilmente il primo di scuola fiorentina ad essere realizzato all’interno di un edificio pubblico.